[RECENSIONE] ICS!!! SA80/L85A2

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

[RECENSIONE] ICS!!! SA80/L85A2

Messaggio  Ospite il Lun Feb 09 2009, 01:35

Per gli amanti del British e non, sono a scivere la recensione di questo nuovo giocattolino.

La scatola è bella quanto il ciufile, tipico stile ICS che crede ancora nel buon packaging. Cartone spesso, maniglia di trasporto, interno sagomato in finto vellutino.

Il corredo della ASG è costituito dal manuale, n. 2 caricatori da 450bb, un biberon con pallini da 0.2gr, asta pulizia canna.

Sia il manuale che la scatola fanno ben comprendere
che questo SA80 non sarà l'unica versione prodotta...
sono previste sia la versione carbine che quella da appoggio l86.

Finalmente.... ho aspettato tanto ma ne è valsa la pena.

Poche ciance, a mio parere l'estetica della ASG è superiore a qulsiasi concorrente, Army, G&G, Star.

Le parti in metallo sono lavorate e rifinite in maniera maniacale, senza alcuna sbavatura. Altrettanto per le stampate delle parti in plastica.

Appena si apre il coperchio della scatola si rimane a bocca aperta e quando si esamina l'ASG con le mani, quasi ci si commuove.

Il paramano è generoso, ospita tranquillamente batterie 8.4x3300 large o 9,6 a 3/4.

Il paramano si sgancia tramite pulsante nero....
nelle foto originarie trovate su internet mi pareva un obbrobrio....invece...
beh manco ce ne si accorge dell'esistenza... rimarranno
contenti anche gli utenti più "puristi"

NB. l'ASG esce con molla M120 per il mercato Cinese e USA. Per l'Italia esce con molla M90.

Testata con pallini 0,20gr. ha fermato il cronografo a 0.9Joules.

La raffica con una 9.6 è ottima, io però non vedo l'ora di procedere con il Lipotest

Signori,

scordatevi il passato... questa replica a mio parere è insuperabile, almeno per ora.

Aggiungo qualche foto e nei prossimi giorni il test sul campo, ma sono fiducioso poichè le precedenti recensioni meccaniche lette qua e la sul net hanno già pienamente messo alla luce la bontà del prodotto.

Un applauso alla ICS! Impiegano un sacco a sfornare una ASG, ma quando lo fanno ci si mettono di impegno...







Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: [RECENSIONE] ICS!!! SA80/L85A2

Messaggio  Ospite il Lun Feb 09 2009, 01:36








Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: [RECENSIONE] ICS!!! SA80/L85A2

Messaggio  Ospite il Lun Feb 09 2009, 01:39










Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: [RECENSIONE] ICS!!! SA80/L85A2

Messaggio  Ospite il Lun Feb 09 2009, 01:41

Lo smontaggio è facile. Occorre sfilare due perni, che rimangono comunque vincolati al telaio con delle mollette di ritegno. Non si perde nulla.
Prima si sfila il perno posteriore per poter togliere la calciatura in gomma.
Sfilato il secondo perno, i due semigusci vanno afferrati dalla grip e dal maniglione e tirati in senso opposto.
Aperto.



nel semiguscio inferiore inferiore troviamo l'interruttore elettronico ed il meccanismo del selettore;

qui non esiste collegamento diretto fra grilletto e GB, il grilletto aziona un'interruttore elettronico separato dal GB.

Il lungo leveraggio che vedete nelle foto serve solo per selezionare il semi-full sull'interruttore elettronico.... l'interruttore elettronico manda poi corrente ai cavi del motore sul GB.





il gruppo contatti nel semiguscio superiore


Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: [RECENSIONE] ICS!!! SA80/L85A2

Messaggio  Ospite il Lun Feb 09 2009, 01:44

per sfilare il gear box occorre prima staccare i cavi.
I morsetti sono dotati di termorestringente fissata ad L per
offrire una presa e facilitarne lo sgancio



la t-hop up in plastica con il sistema di fissaggio della canna esterna in metallo.



il gear box è molto spesso e pesante.... pare robusto



il guidamolla è cuscinettato, e quei 3 fori (in foto se ne vedono due ma sono 3 disassati) che vedete servono per regolare la tensione della molla... min-med-max.... di fabbrica è impostato su med.


Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: [RECENSIONE] ICS!!! SA80/L85A2

Messaggio  Ospite il Lun Feb 09 2009, 01:47

a dimostrazione del fatto che il GB è di dimensioni esagerate, ovvero spesso e pesante, ecco le viti utilizzate, la più grande è nell'ICS e la più piccola in un Marui



la testa pistone è cuscinettata ed antivuoto





ecco qua il resto, ingranaggi, pistone, cilindro, testa pistone, spingipallino classici ICS, boccole in metallo sinterizzato






Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: [RECENSIONE] ICS!!! SA80/L85A2

Messaggio  Ospite il Lun Feb 09 2009, 01:49

Il gruppo hop up: per raggiungerlo occorre smontare la canna esterna, in tutto 6 viti.

Il gruppo è in plastica, possiede una molla che preme su di un settore dentato posto sulla rotella di regolazione, questo per evitare che si possa starare durante il gioco

La canna è in alluminio, simil Madbull, sottile e molto leggera.








Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: [RECENSIONE] ICS!!! SA80/L85A2

Messaggio  toromatto86 il Lun Feb 09 2009, 03:23

zio dì la verità... non ce la fai a non smontare le cose vero?

toromatto86

Maschile
Numero di messaggi : 199
Età : 30
Localizzazione : forlì
Data d'iscrizione : 01.10.08

http://badoo.com/toromatto86/

Tornare in alto Andare in basso

Re: [RECENSIONE] ICS!!! SA80/L85A2

Messaggio  Ospite il Lun Feb 09 2009, 14:38

Smile

LA PAGELLINA DELLO ZIO

PRO

-progetto innovativo sotto molti aspetti
-qualità indubbia dei materiali e della precisione di lavorazione
-estetica…… BELLISSIMO
-vano batterie Large
-sgancio rapido e solidità del paramano alla ASG
-facilità e rapidità di smontaggio
-grilletto con interruttore elettronico con piste elettriche ad alta conducibilità
-cavi elettrici ad alta conducibilità e fusibile da 30A, ottimo
per chi utilizza le Lipo
-gearbox innovativo e robusto
-compatibilità ingranaggi, pistone, testa pistone cuscinettata, cilindro, testa cilindro,
boccole, con tutti gli altri brand in commercio
-guidamolla in metallo con cuscinetto
-hop-up che mantiene la taratura
-compatibilità con i caricatori in commercio
-tacca di mira anteriore con piede di fissaggio maggiorato, non “balla”
-pesa come l’Army, più leggero dello Star


CONTRO

-con le Lipo da 11.1 si verifica il doppio semi-auto
-T hop-up in plastica e dedicata, non compatibile dunque con altre in commercio
-non è facile trovare l’azzeramento dell’hop-up

VOTO statico dello Zio:

9,8…… azz..se avesse la T hop-up in metallo….


A presto per la prova dinamica


Ultima modifica di ziofester il Mar Mar 03 2009, 14:59, modificato 1 volta

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: [RECENSIONE] ICS!!! SA80/L85A2

Messaggio  Ospite il Mar Mar 03 2009, 14:58

Compatibilità meccanica:

- CILINDRO: è compatibile con componenti aftermarket x M16, gb II generazione
- SPINGIPALLINO: non è compatibile con componenti aftermarket
- TESTA PISTONE: è compatibile con componenti aftermarket
- TESTA CILINDRO: è simile ad una II generazione ma non completamente compatibile
- PISTONE: è compatibile con alcuni prodotti aftermarket, per altri (ad es. il Systema rosso) occorre modificare leggermente l’ultimo dente.
- INGRANAGGI: sono compatibili con componenti aftermarket
Numero denti: sector 32 , spur 39/20, bevel 20/10
- CUT OFF: non è compatibile con componenti aftermarket
- ANTI REVERSAL: non è compatibile con componenti aftermarket
- GUIDAMOLLA: non è compatibile con componenti aftermarket
- BOCCOLE: sono compatibili con componenti aftermarket
- MOTORE: compatibile con tutta la serie ad albero corto x AK
- CANNA INTERNA: non è compatibile con componenti aftermarket, ma con una piccola lavorazione con dremel possono essere rese compatibili tutte.





In questi giorni ho apportato qualche piccola modifica, per
renderlo un poco più “corposo” con le Lipo e più preciso nella rosata.

Ovvero, l’ASG di serie non denota problematiche è molto affidabile…
Ma sapete com’è… se lo Zio non ci mette le mani non è mica contento…. J

1) canna di precisione Madbull x M16 (avrei preferito una KM, ma avevo quella in casa),
modificato con il Dremel i due scassi di bloccaggio al gruppo hop-up per renderla compatibile
2) gommino hop up guarder silicone trasparente
3) pistone rosso Systema, modificato l’ultimo dente con un bisturi
accorciandolo di 1.5mm dal lato dello spur, altrimenti ci urta contro
4) testa pistone TOT
5) cilindro TOT x M16
6) molla Guarder SP90
7) spessorato gli ingranaggi

Con la Lipo da 7.4V x 3000 -25C ed il motore G&P 120 ho trovato un ROF gustoso per il gioco,
un buon equilibrio per non sprecare pallini ma nel contempo la soddisfazione di sentire ululare
sto SA80 fake.

Se invece si vuole esagerare un pochino J con il ROF, basta abbinare una Lipo firefox 11.1x1600-12C ad un motore Marui EG1000

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: [RECENSIONE] ICS!!! SA80/L85A2

Messaggio  Contenuto sponsorizzato Oggi a 05:22


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum